Gli scritti

Istituto e Regole del SS. Salvatore. Si conservano sei codici.

Due manoscritti sono stati scritti dopo il suo arrivo a Foggia.

Gli altri manoscritti sono copie del 1732-1763.

L’Autobiografia. È stata scritta dopo il 1750 a Foggia, dove ella ricorda tutta la sua vita incentrata nelle sua vocazione di Fondatrice.

Trattenimenti dell’anima col suo Sposo Gesù.

1724-1732, a Scala, 1737-38 a Roccapiemonte e a Foggia, le ultime pagine, con la nota: “Oggi, 10 settembre1751”. Questo scritto è come un diario o libro di confidenze spirituali, che usa la forma di dialogo tra l’anima e lo Sposo.

Gradi di Orazione. Maria Celeste espone la sua esperienza mistica in preghiera, descrivendo 16 gradi della “scala mistica” che si eleva fino al cielo.

Dal I° all’II° grado fu scritto durante i primi anni a Foggia. Il resto fu scritto durante il secondo periodo foggiano (dopo il 1750).

Dieci giorni di esercizi spirituali. È in forma di colloquio con 10 riflessioni, uno per ogni giorno. Dai primi giorni a Foggia.

Esercizio di amore per la Quaresima. Meditazioni, gli ultimi anni a Foggia.

Meditazioni per l’Avvento. Meditazioni, gli ultimi anni a Foggia (opera inclusa nel Giardinetto).

Per il mese di dicembre, Esercizi Spirituali. Probabilmente questi sono quelli che Maria Celeste predicava alle Domenicane di Pareti.

Sette Regole Spirituali. Marigliano 1718, riscritte a Foggia, per includerle all’Autobiografia.

Libro di Esercizi Spirituali Devoti. Scritti nel 1718-19 a Marigliano

(Opera inclusa nel Giardinetto).

Canzoncine spirituali. Raccolta di poesie. Tre codici. Due del 1731-33 a Scala.

Il terzo fu raccolto a Foggia nel 1757, due anni dopo la morte di Maria Celeste.

Lettere. Ne sono conservate solo 27, di cui 15 sono indirizzate a S. Alfonso 1730-1733.

Testi già editi dalla casa Editrice S. Gerardo

Testi e Studi Crostarosiani

Esercizio d’amore.Sopra il Vangelo di Matteo. È una raccolta di riflessioni spirituali, sviluppate il più delle volte in forma di dialogo orante, tese «a tenere l’anima, nel’ore del giorno, occupata ed unita al suo Dio in divoto esercizio d’amore». Gli esercizi d’amore sono complessivamente 193.

Scaturiscono dall’approfondimento della Parola di Dio, soprattutto dei Vangeli, e si concretizzano nella pratica delle sante virtù cristiane. 

MARIA CELESTE

CROSTAROSA LA SPIRITUALITA’

DI MARIA CELESTE CROSTAROSA MARIA CELESTE

CROSTAROSA

Le Lettere, a cura di

R. Librandi e A. Valerio. D. Capone – E. Lage

S. Majorano Autobiografia, a cura di S. Majorano e A. Simeoni.

   

II CONVEGNO DI STUDI CROSTAROSIANI MARIA CELESTE

CROSTAROSA MARIA CELESTE

CROSTAROSA

Foggia 30 maggio-I giugno 1997, a cura di

T. Sannella e S. Majorano. Gradi di orazione, a cura di S. Majorano e A. Simeoni Esercizio d’amore. Sopra il Vangelo di Matteo,

a cura di

  1. Donato e S. Majorano.

———